Contatti

Contatti Help Traduzioni, Tuscany, Pisa

HELP TRADUZIONI ®

Via Guardistallo 3
56123 Pisa (PI)
+39 050 693 04 79
helptraduzioni@ymail.com
P. IVA 02093660500

Info e consulenze

Per informazioni, consulenze, richieste di preventivo, partership o collaborazioni, puoi scriverci o telefonarci ai contatti sopra indicati dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 19.00.

In caso di progetti in corso, per parlare direttamente con un project manager di riferimento:

Daniela Corrado+39 320 866 29 00

Angela Di Giorno –  +39 328 464 12 99

.

Traduzioni

Per le richieste di preventivo per le traduzioni, puoi contattarci ai recapiti che trovi in alto in questa pagina.
Non dimenticare di inviarci i file da tradurre via e-mail (preferibilmente in formato editabile). Ogni file inviato sarà coperto da riservatezza e non verrà divulgato.
In questo modo ci consentirai di valutare con esattezza la lunghezza e la tecnicità dei testi in questione.

.

Laboratori di inglese

Per i laboratori di inglese per bambini (informazioni e/o iscrizioni), puoi contattarci ai recapiti presenti in alto in questa pagina, oppure direttamente ai numeri di cellulare sopra indicati (Angela Di Giorno e Daniela Corrado).

.

Social media

Non dimenticare che puoi seguirci anche sui social media! Se scrivi o commenti sulla nostra pagina Facebook o Twitter, ti rispondiamo in tempo reale 😉

 Ci aspettiamo di sentirti!   Lo staff di Help Traduzioni*

.

*Prima di passare in studio, telefonaci e prendi un appuntamento!
Ci aiuterai a organizzare meglio il nostro lavoro e dedicarti del tempo esclusivo.
Grazie!

 

.

2 Comments

  1. consuelo

    Buonasera ragazze compliemti per il sito ed il blog. Stavo per cadere nella trappola della Faligi e mi avete salvata! Vorrei chiedere se conoscete qualche casa editrice seria (anche se dai braccini corti) per iniziare a tradurre, fino ad ora ho solo fatto free-lance for peanuts, traducendo per la WordPress a tempo perso perchè lavoravo. Mi trovo adesso però senza impiego e vorrei provare più seriamente questa strada. Grazie!

    • Ciao e grazie per i complimenti sul blog 😉
      Vado subito al dunque della questione: farsi prendere in considerazione dalle case editrici non è assolutamente facile, specialmente in tempi di crisi, e fin qui -purtroppo- non ho detto nulla di nuovo.
      Certo, potresti stilare un elenco di piccole case editrici che ti sembrano valide e proporti come traduttore/revisore, ma non credo che otterresti risposte soddisfacenti; in questo caso, infatti, dovresti avere una grandissiiiiiiiima fortuna, cosa che capita veramente a pochi…
      E allora? Credo che il metodo migliore sia il seguente:
      1) Individua un genere in cui vorresti specializzarti (puoi anche partire dalla letteratura di largo consumo: gialli, romanzi rosa, letteratura per l’infanzia, ecc.)
      2) Scrivi un curriculum mirato che evidenzi i tuoi lavori e le tue esperienze nell’ambito che hai scelto o in settori affini
      3) Scegli un libro non ancora tradotto appartenente al settore che hai scelto
      4) Prepara una scheda di presentazione del libro (breve sinossi e motivazione della traduzione, ovvero perché varrebbe la pena di tradurlo)
      5) Prepara un saggio di traduzione (un estratto del libro da portare come esempio di traduzione)
      6) Manda il tutto a chi fa scouting e non ad un indirizzo e mail generico. Cerca sempre di capire a quale casa editrice quel tipo di libro potrebbe interessare, e soprattutto chi all’interno della casa editrice che hai scelto si occupa dello scouting.
      So che è una strada lunga e difficile, ma ti assicuro che non ci sono metodi più veloci 😉
      Che altro dire? Un grande abbraccio e in bocca al lupo!!!
      3)

Comments are closed.